“Valli Savena Idice” notizie e approfondimenti per sei comuni

Valli 16 01

Il Natale felice di Irene dopo anni di sofferenza

Distretto di San Lazzaro (Bologna)

Nei sei comuni del Distretto sanlazzarese (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro e San Lazzaro) in questi giorni è in distribuzione la versione cartacea del numero di gennaio 2016 del mensile “Valli Savena Idice” edito dalla Hemingway Editore e diretto dal giornalista Bruno Di Bernardo. La distribuzione avviene, come di consueto, in ristoranti, bar, edicole e negozi con approfondimenti e tante notizie proposte Comune per Comune e altre dalla Regione e infine dalla Città metropolitana di Bologna che adesso ha competenze sull’intero territorio provinciale e, quindi, anche sui suoi residenti. Se poi i lettori interessati non trovano la versione cartacea possono sfogliare il mensile in modo virtuale, oppure scaricarlo e stamparlo, collegandosi al sito web: http://hemingwayeditore.wordpress.com.
Nel numero in distribuzione si leggono, in prima pagina, articoli relativi all’area metropolitana come l’editoriale del direttore sui non semplici rapporti tra il sindaco metropolitano Virginio Merola e il suo assessore all’urbanistica, Isabella Conti, sindaco di San Lazzaro. Poi della problematica gestione degli immigrati e dell’inaugurazione della stazione Sfm San Vitale-Massarenti a servizio di tre linee ferroviarie.
A seguire, da monte verso la valle, le pagine locali. Sulla pagina di Monghidoro i pareri sulle fusioni dei sindaci di Monghidoro e San Benedetto Val di Sambro, e i vent’anni della biblioteca comunale. Su quella di Loiano si può leggere dell’arrivo dell’illuminazione pubblica a led e dell’introduzione del Targa System che consente di rilevare in pochi secondi le auto non in regola con revisioni e assicurazioni. In quella di Monterenzio si parla ancora del comparto Luna con un’altra sentenza della Cassazione che dà torto al Comune, e della polemica sui controversi costi sostenuti per la realizzazione della piscina.
Scendendo più a valle su Pianoro perplessità e dichiarazioni sulle rotatorie del capoluogo, la bella storia a lieto fine di Irene Rinaldi dopo l’operazione chirurgica effettuata a New York, e di via Madonna dei Boschi sempre più trafficata per evitare i semafori di via Toscana. Su San Lazzaro le notizie che grazie ad Alce Nero il deposito di rifiuti di via Speranza diventerà la capitale del biologico, del conferimento del Lazzarino d’oro al sindaco Isabella Conti. Infine su Ozzano la notizia del divorzio tra Ima e Sacmi nell’annunciata collaborazione nel comparto del cioccolato e nella realizzazione, a Tolara di Sotto, di un nuovo stabilimento; e un’intervista al noto burattinaio, attore e regista Pierluigi Foschi vera anima della compagnia La Garisenda.
“Valli Savena Idice” è un notiziario impegnato, giovane, ambizioso, colorato e, soprattutto, gratuito grazie alle aziende, piccole e grandi, che hanno colto al volo l’opportunità di farsi conoscere e ricordare in ambito più vasto. E di sostenere la stampa e l’informazione locale.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...