Con la “Sagra dei Sapori” l’Arci prende tutti per la gola

La Sagra dei Sapori dell'Arci di San Lazzaro vista dai pennelli di Matitaccia (Giorgio Serra)

La Sagra dei Sapori dell’Arci di San Lazzaro vista dai pennelli di Matitaccia (Giorgio Serra)

San Lazzaro (Bologna)

Con la “Sagra dei Sapori” l’Arci di San Lazzaro, in via Bellaria 7, prende tutti per la gola chiudendo un 2014 di sagre, e non soltanto, da mettere nell’albo dei ricordi più belli. In marzo l’inaugurazione con Gianni Morandi della “Sala 77” poi, nella nuova struttura, le attese e riuscitissime sagre “Pesce a Primavera”, “Sagra della Lasagna”, “Festival del Pesce di Mare” e, in settembre, l’inaugurazione della rinnovata Sala Paradiso dedicata soprattutto a danze e tombole.
Grazie alla “Sagra dei Sapori”, dal 31 ottobre al 2 novembre e dal 7 al 9 novembre gli chef dell’Arci, in via Bellaria 7, propongono la cucina tradizionale bolognese con ingredienti e prodotti di stagione rustici e saporiti. Ampio il menù per poter accontentare tutti. Sette i primi con lasagne e pappardelle al cinghiale, risotto ai funghi, pasta e fagioli, tagliatelle al ragù, spaghetti alla chitarra della sagra e triangolini di pasta fresca ripieni. Dodici i secondi con polente, fritti, fiorentine, salsicce, scaloppe di cinghiale ai funghi, crescentine e il tagliere del buongustaio. Poi contorni, bevande, vini scelti e ruota della fortuna.
Il 31 ottobre e nei giorni 1, 7 e 8 novembre, apertura del ristorante alle 19; l’1, 2 e 9 novembre apertura alle 11, per l’asporto, alle 12 per il servizio ai tavoli e alle 19. Nelle serate del 31 ottobre e 7 novembre ci sarà anche la possibilità di prenotare per gruppi più o meno numerosi. E come sempre ci sarà la possibilità di tentare la fortuna e di divertirsi. Nella sala Paradiso alle 15 del 31 ottobre balli di gruppo, con Viviana, e alle 21 i latinoamericani, l’1 novembre alle 21 danze con l’orchestra di Davide Salvi e Giancarlo Olmi, l’8 novembre, sempre alle 21, sarà la volta dell’orchestra di Luca Orsoni. Il 7 alle 15, e il 2 e 9 novembre alle 20.30 disco liscio con dj Bruno. Non mancano quindi anche le occasioni per fare quattro salti, in allegria, anche per digerire a tempo di musica i saporiti piatti degli chef volontari dell’Arci.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...