24° corso fotografico di base col gruppo “La Rocca”

ESTERNO

Castenaso (Bologna) 

Come ogni anno da un quarto di secolo lo storico gruppo fotografico “La Rocca” ha organizzato, il 24° corso fotografico di base. Corso teorico e pratico che si svolgerà partendo dall’analogico, su pellicola, per giungere alla fotografia digitale. I corsi si terranno per un massimo di 40 partecipanti, con 12 lezioni teoriche, una a settimana dalle 21 alle 22.30 più tre uscite pratiche, e inizieranno il 26 settembre.
Qualcuno ricorda quei fotografi che peregrinavano di borgo in borgo con la loro fotocamera a lastre? Una cassetta di legno su un treppiede con da una parte l’obiettivo con otturatore comandato da una peretta di gomma, dall’altro una tendina nera e l’alloggiamento della lastra spalmata con l’emulsione fotografica, e ai fianchi due maniche di tela sempre nera. Maniche che servivano al fotografo, dopo lo scatto a luce ambiente e col lampo al magnesio, per sviluppare la lastra stessa nelle vaschette interne e stampare la copia su carta a contatto.
Da allora non sono passati nemmeno cent’anni eppure la tecnologia ha fatto passi da gigante con fotocamere che ora fanno tutto da sole con piccole schede, o cavetti, che basta collegare a un computer o a una stampante per elaborare le immagini, farne copie a colori o in bianco e nero o spedirle dall’altra parte del mondo. Ora per fare foto ci sono anche telefonini e computer palmari o comunque portatili.
Ma per fare “belle foto” non è però sufficiente inquadrare il soggetto e scattare; ci vuole senso estetico, buon gusto e una buona conoscenza della fotocamera e delle tecniche fotografiche. Con queste ultime che si imparano partecipando ai corsi fotografici come quelli organizzati dal gruppo “La Rocca”, con patrocinio comunale, nella loro sede nel centro culturale comunale “La Scuola” in via della Pieve 35 a Marano di Castenaso. Come ha spiegato il presidente del gruppo “La Rocca”, Leonardo Landi, «si parte dall’analogico perché le conoscenze di base della fotografia sono uguali anche per il sistema digitale. Il corso viene svolto con la visione di immagini, tramite un proiettore digitale, con la fotocamera che sarà utilizzata solo nelle uscite sul campo previste per mettere in pratica quanto appreso». Per informazioni Leonardo Landi: 338-4611687; landi.l@alice.it; Walter Trentini; 339-1074058; w.trentini@tin.it; info@laroccafoto.it; http://www.laroccafoto.it.
L’associazione oltre a organizzare concorsi interni partecipa anche a quelli nazionali, con lusinghieri risultati tanto da porsi tra i primi club di fotoamatori della provincia. Ogni anno per la Festa dell’uva di metà settembre si organizza una mostra collettiva dei soci e in gennaio e febbraio si organizzano proiezioni di diapositive nel Cineteatro Italia.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...