In edicola e in libreria il 51° “Savena Setta Sambro”

sasesa-51-taglio

Pianoro (Bologna)

Il 51° numero della rivista semestrale di storia, cultura e ambiente “Savena Setta Sambro”, edita dall’omonimo gruppo di studi con sede a Monzuno, è stato presentato a Pianoro, nell’agriturismo “Podere Riosto” lo scorso 18 dicembre. A rimarcare l’importanza dell’evento culturale la partecipazione dei sindaci di Loiano Patrizia Carpani, di Monghidoro Barbara Panzacchi, e dell’assessore alla cultura di Monzuno Ermanno Pavesi assieme ad altri amministratori locali, ai collaboratori e a esponenti della cultura locale e non solo.

Un numero 51, stampato e distribuito a Bologna dalla casa editrice Minerva già disponibile anche nelle edicole dei sei comuni interessati: Castiglione dei Pepoli, Grizzana Morandi, Loiano, Monghidoro, Monzuno, Pianoro, San Benedetto Val di Sambro e Sasso Marconi. Il sottotitolo: “Rivista semestrale di storia, cultura e ambiente” evidenzia i suoi indirizzi di documentazione, raccolta e divulgazione su quanto riguarda la ricerca storica, geofisica, naturalistica, culturale e artistica, con studio della civiltà rurale e artigiana della nostra montagna. La rivista in questo numero è di 208 pagine con interventi, articoli e saggi brevi accompagnati da immagini, quasi tutte inedite, con un vasto ventaglio di argomenti da poter accontentare ogni persona che ami questi luoghi. Gli autori di articoli, ricerche, saggi racconti di vita sono, nell’ordine di pubblicazione: Giampiero Spinola, Giovanni Poggi, Romeo Casarini, Giancarlo Fabbri, Ida Zanini, Fausto Desalvo, Tiziana e Francesco Fabbriani, Giulia Iseppi, Francesca Badiali, Claudio Cappelletti, Luciano Righetti, Domenico Benni, Romano Colombazzi, Adriano Simoncini, Ivan Orsini, Gian Luigi Zucchini, Maria Cecchetti, Umberto Fusini, William Vivarelli, Giancarlo Marconi, Benito Gabrielli, Francesco Nigro, Fabrizio Simoncini, Antonio Santi, Elisa Bruzzi, Prode Mazzoli, Dionigi Ruggeri, Eugenio Nascetti, Fabrizio Monari e il decano del gruppo Terziglio Santi.

Un “libro della memoria”, che ha come condirettori Daniele Ravaglia, direttore generale di Emilbanca, e lo scrittore Adriano Simoncini dove i 32 articoli che lo compongono formano, con quelli dei precedenti, una sorta di enciclopedia storica del territorio. Il volume in brossura, sobrio ed elegante come si addice a questa rivista che da oltre 25 anni colma un precedente vuoto culturale sentito sia dagli studiosi della montagna bolognese, che dai tanti appassionati di storia locale.

Grazie a questa rivista è possibile approfondire lo studio del tessuto antropologico e naturalistico di questo territorio ricco di testimonianze storiche. E raccogliere l’intera collana, ma purtroppo oggi non tutti gli arretrati sono disponibili, è come avere nella propria biblioteca, o in quella della scuola un patrimonio sui territori interessati che cresce ogni anno. Per informazioni, abbonamenti e arretrati consultare il sito web del gruppo di studi: www.savenasettasambro.com o inviare una e-mail all’indirizzo: redazione@savenasettasambro.com.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...