E’ in edicola il “Buone Notizie Bologna” di luglio

Immagine

Il direttore e presidente Maurizio Cocchi con la vice Giuseppina Carella nella nuova sede di Virtual Coop 

Bologna 

Anche in questo inizio luglio un po’ freddino, sperando che non prenda la rincorsa per diventare rovente, il mensile “Buone Notizie Bologna” è arrivato in edicola puntuale come sempre ogni primo del mese. Come al solito lo fa con articoli di attualità, interviste, inchieste, approfondimenti, recensioni e rubriche varie. Ma stavolta la notizia più importante è nelle pagine interne con un servizio fotografico; ovvero l’inaugurazione della nuova casa della Virtual Coop che al compimento del 18° compleanno si è trasferito in via della Casa Buia 4, in zona Corticella a Bologna, per non dover più pagare l’affitto. Un edificio che ovviamente, oltre a uffici amministrativi e laboratori, ospita anche le redazioni di “Buone Notizie Bologna”, il mensile cartaceo, e del quotidiano on line “BNBo”, editi da Virtual Coop.
In questo numero il mensile si apre con interviste del direttore Maurizio Cocchi, coadiuvato da Ugo De Santis, all’amministratore dell’Asp di Bologna, Gianluca Borghi, e ad Andrea Bonora direttore di Illumia che vende energia elettrica e gas. Di rilievo lo speciale nelle quattro pagine centrali sul naturismo – una filosofia di vita che va oltre allo stare senza vestiti – con articoli di Sebastiano Curci, Pier Paolo Vettori e Valentina Trebbi. E per restare nei temi “più svestiti” con Roberto Franchini ci si interessa anche della riviera romagnola.
Si va poi anche alla riscoperta delle tradizioni, al teatro e alla poesia, al cinema, alla storia locale con la notizia della nascita a San Lazzaro dell’Archivio storico socialista, a cura del locale circolo “Sandro Pertini”, e del trasferimento a Loiano della mostra itinerante su Luigi Fantini. Per la pagina dell’arte si narra la storia umana, anche dolorosa, della fotografa e pittrice messicana Frida Kahlo esempio di coraggio e anticonformismo. E non manca nemmeno la pagina della cucina, con gustose ricette, e quella dedicata a chi offre e cerca lavoro.
Il resto lo scoprirà il lettore che con un euro può acquistare BNB nelle edicole di Bologna e provincia; e oltre a leggere un foglio originale e innovativo sarà l’occasione di sostenere una cooperativa che, lavora per enti pubblici e privati, formata quasi totalmente da svantaggiati.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...