Bugani il 3 maggio presenta “Anarkoressia”

Immagine

Ozzano (Bologna)

Con ingresso gratuito alle 21.15 di venerdì 3 maggio la sala “Città di Claterna” del Palazzo della Cultura di Ozzano (Bologna), in piazza Allende 18, la casa editrice “bébert edizioni” presenta il libro di poesie “Anarkoressia” di Giuliano Bugani – operaio, documentarista, scrittore, giornalista e poeta ozzanese – con prefazione di Roberto Roversi. L’iniziativa gode del sostegno dell’Archivio storico della federazione anarchica italiana (Asfai) di Imola e dell’associazione culturale imolese-madrilena “Bruno Alpini”. Di questa raccolta poetica non certo romantica, di lotta operaia e popolare, quasi da calci nello stomaco, ne parlerà con l’autore Matteo Pioppi, della “bébert edizioni”, mentre le letture saranno dello stesso Bugani accompagnato dalle improvvisazioni musicali alla fisarmonica di David Sarnelli.
La casa editrice “bébert edizioni” è nata nel 2012 alla Bolognina di Bologna, ex quartiere operaio, per diffondere cultura e conoscenza utilizzando l’indipendenza e l’autonomia intellettuale come sole forze del progetto editoriale. La sua linea si sviluppa su due collane, una di narrativa e poesia (“A colpi d’ascia”), l’altra di saggistica (“Niandra”). Giuliano Bugani come poeta e scrittore è autore di raccolte poetiche, di narrativa e di testi teatrali, come giornalista e documentarista di inchieste e filmati presentati in tutta Italia.
David Sarnelli, diplomato alla Scuola Superiore di Fisarmonica di Urbino, è solista nei conservatori musicali di Rimini, Pescara, Arnhem ed Entschede (Olanda), e nel Festival Internazionale della fisarmonica di Castelfidardo (Ancona). Collabora con vari teatri, è componente del quartetto di fisarmoniche “Utopia”, e insegnante di organetto diatonico alla Scuola Popolare di musica “Ivan Illich” e di fisarmonica nell’Associazione Culturale “La Barberia”.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...