Ultimi giorni per ammirare i dinosauri

Immagine

San Lazzaro (Bologna)

Questi che stiamo trascorrendo fino al 6 gennaio 2013, compreso, sono gli ultimi giorni per ammirare la mostra “Dai dinosauri all’era glaciale” allestita nel giardino del Museo della Preistoria “Luigi Donini” di San Lazzaro (Bologna). Esposizione di fedeli ricostruzioni di molti animali preistorici, in grandezza naturale, che dall’apertura, nell’agosto scorso, è già stata visitata da oltre 28 mila persone.
Animali, dal gigantesco Diplodocus longus al Tyrannosaurus rex, dallo Spinosaurus aegyptiacus al piccolissimo Anurognathus ammoni, vissuti in epoche talmente lontane da non essere concepibili: Giurassico superiore (155-145 milioni di anni fa), Cretacico superiore (100-65 milioni), Oligocene (37-22 milioni), eccetera, estintisi molto prima della comparsa degli ominidi, e dell’Uomo, sul nostro pianeta.
Per tanti di questi visitatori è stata anche l’occasione per entrare per la prima volta nel museo sanlazzarese dedicato proprio alla preistoria. E quindi di vedere, oltre ai dinosauri e ai reperti, anche il PreistoPark con le riproduzioni fedeli di altri animali grandi, come il mammut, e piccoli presenti nell’area locale all’epoca dell’ultima era glaciale. Ed è stata la tanta partecipazione indurre l’assessore alla cultura Roberta Ballotta, e i promotori della mostra sui dinosauri, a prorogarne la durata, prevista fino al 4 novembre, fino al 6 gennaio 2013 compreso.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...