In 500 alla festa del calcio sanlazzarese

Immagine

San Lazzaro

Quasi 300 giovani allievi della scuola calcio, per oltre dieci squadre, più accompagnatori, massaggiatori, allenatori, collaboratori, dirigenti, sponsor, genitori e nonni, hanno fatto la bellezza di oltre 450 presenti alla festa del calcio sanlazzarese nella sala Primavera dell’Arci. Con società come la Fc San Lazzaro presieduta da Renzo Romagnoli figlio dell’indimenticato Romano, poi la Fc Athletic Felsina 1999 con presidente Alberto Degli Esposti e la squadra del San Lazzaro Calcio di terza divisione con presidente Mario Panzacchi, vice Loris Zeri.
Quella dell’altra sera è stata infatti una gran festa con bambini, ragazzi e giovani in primo piano, sul palco della sala Paradiso, per le foto e gli applausi a ogni squadra con l’auspicio di avere spazi dove allenarsi e giocare oltre al campo al parco della Resistenza. Tra gli ospiti d’onore oltre al sindaco Marco Macciantelli anche il giovane campioncino di ciclismo Lorenzo Fortunato, di Castel de’ Britti, che nella categoria allievi quest’anno ha fatto una stagione eccezionale con 13 vittorie.
Amicizia, allegria, e buona cucina preparata dagli chef dell’Arci di San Lazzaro, per il San Lazzaro Football Club che, fondata nel 1920, è la più vecchia società sportiva dilettantistica sanlazzarese. Società che, grazie ad alcuni sponsor, sostiene un’intensa attività giovanile sia agonistica che sociale con un grande vivaio che accoglie bambini a partire dai 6-8 anni della scuola calcio, per passare alle squadre di pulcini (8-10 anni), esordienti (10-12), giovanissimi (12-14), allievi (14-16), agli juniores (16-18) per finire alla prima squadra con giovani di 18-23 anni di età. Oltre a partecipare ai vari campionati di categoria il San Lazzaro Calcio organizza anche interessanti tornei giovanili.
Con il sindaco di San Lazzaro, Marco Macciantelli, che ha rimarcato «l’importanza di un vivaio, creato a suo tempo dall’indimenticabile Romano Romagnoli, perché senza un forte settore giovanile lo sport non ha futuro. Con la società sanlazzarese che alleva centinaia di bambini e ragazzi preparandoli sia atleticamente che sul versante educativo. Con la scuola calcio come scuola di sport, e di vita, grazie alla passione e al volontariato di tanti sportivi in festa qui stasera».

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...