Juvenilia Club inizia il suo 28° anno di cultura, feste e gite in allegria

ZZ Adriana 02 Mauro

L’allegro e trascinante duo vocale e musicale Adriana e Mauro

San Lazzaro (Bologna)

Dopo le vacanze estive l’associazione culturale Juvenilia Club inizia il suo 28° anno di cultura, feste e gite in allegria. Infatti il prossimo 7 ottobre, alle 20,  sarà ancora il prestigioso Savoia Hotel Regency di Bologna, in via del Pilastro 2, ad accogliere gli ospiti, amici e soci di Juvenilia Club per la “Grande festa di apertura”. Una festa speciale, piacevole e divertente del club, presieduto dalla professoressa Paola Tabacchi Malaguti, che ha sede a San Lazzaro di Savena ma di respiro provinciale. Festa con cena e danze in abito scuro che avranno come colonna sonora le musiche senza tempo del duo Adriana e Mauro e non mancheranno allegri intermezzi di intrattenimento.

Sempre in ottobre al Savoia, ma il 20, in uno dei consueti incontri con buffet delle 20 ci sarà una conferenza di Angelo Rambaldi sul tema: “La saga dei Bentivoglio. Una signoria mancata. Una grande famiglia del Rinascimento Bolognese”. Gli incontri con buffet proseguiranno il 24 novembre con Marco Poli su: “Mi ricordo Bologna 1945-70” per un viaggio con immagini nella storia bolognese; il 15 dicembre con Fausto Carpani in: “Questa è la mia città”, un concerto con proiezione di immagini di luoghi più o meno noti della città petroniana. Chi è interessato alle iniziative di Juvenilia, molte quelle gratuite per i soci, può rivolgersi al 051.464293 o via e-mail a paola.tabacchi@libero.it. Il programma dell’anno sociale 2017-2018 è un volumetto di oltre trenta pagine, a conferma del gran numero di occasioni conviviali, festaiole, ludiche e culturali proposte dall’associazione sanlazzarese.

Con la professoressa Tabacchi a dire che «passato il 25° riaffermo che quanto fatto finora ha portato alla rivalutazione dell’età matura e al riconoscimento sociale e culturale dei soci suoi protagonisti. Il nostro impegno è infatti quello di dare alle persone la consapevolezza della loro stessa individualità, personalità, originalità. Juvenilia è impegnata per raggiungere tali obiettivi, senza fini di lucro, per un alto ideale culturale, sociale e umanitario assieme a tanti amici vecchi e nuovi». Infatti a guardare indietro c’è un ricco bilancio di centinaia di feste, incontri culturali, trasmissioni radiofoniche, premi letterari, laboratori teatrali, viaggi, gite turistiche, visite a musei e corsi di vario tipo.

Per rendere ancora più interessante l’appartenenza all’associazione è stata fatta anche la proposta di andare periodicamente alla scoperta, o riscoperta, di quei locali caratteristici di Bologna e dintorni, osterie e trattorie, che oltre al cibo offrono anche buona musica e a volte anche recitazione poetica, letture di libri, o cabaret e comicità. Quindi ancora occasioni intelligenti e interessanti di incontrarsi e di stare insieme. I laboratori artistici e creativi si svolgono in sede a San Lazzaro, in via Risorgimento 27, ma tante iniziative si tengono in luoghi prestigiosi: il Savoia già citato, il Circolo Ufficiali di “Palazzo Grassi” e tanti altri.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...