Al Museo auguri con vén, pénza e panspzièl

coro-09-blue-skies

Pianoro (Bologna)

Domenica 4 dicembre, alle 16, nel Museo di Arti e Mestieri “Pietro Lazzarini”, in via del Gualando 2 a Pianoro, la sala eventi ospita un festoso pomeriggio di “Auguri con vén, pénza e panspzièl”, e con un concerto di canti natalizi del coro pianorese “Blue Skies” diretto dal maestro Luigino Vignolo. L’ingresso è libero e gradito. L’occasione darà anche modo ai soci di rinnovare l’adesione, o a chi non lo è di aderire, all’associazione “Territorio e civiltà dei mestieri” a sostegno della sua attività culturale e di gestione del museo pianorese.

Il Coro Blue Skies era nato negli anni ‘70 come coro maschile di canti di montagna col nome “Le Cime”. Poi, dagli anni ‘90 a questo si sono unite delle voci femminili, mutandosi, sotto la direzione del maestro Vignolo, in un coro polifonico a voci miste con il nome attuale. Ha nel proprio repertorio canti di diversi generi, da quelli alpini a quelli di montagna, da quelli di musica leggera, ai popolari, e ai religiosi. Se poi qualcuno ha voglia di provare a cantare, il coro si ritrova il venerdì sera alle 21.30 all’Arcipelago, in via Resistenza 201. a Pianoro.

Sempre nella sala eventi del museo, e ancora a ingresso gratuito, alle 16 di domenica 11 dicembre pomeriggio dedicato ai ragazzi con la proiezione del film di animazione “Fantasia” prodotto dalla Walt Disney. Pur uscito nelle sale nel 1940 è un film indimenticabile, e non solo per le musiche di grandi compositori, per le innovazioni tecniche introdotte dalla produzione nelle pellicole d’animazione.

Come riferisce Cecilia Mosconi, presidente dell’associazione culturale “Territorio e civiltà dei mestieri”, che gestisce il museo, «quello dell’11 dicembre è l’ultimo appuntamento del 2016 nell’ambito della rassegna “RiCreazioni”, promossa dal Museo di Arti e Mestieri con diverse realtà locali e sostenuta dal Comune di Pianoro, assessorato alla cultura, nell’ambito del progetto socioculturale “CreAzioni” e dedicata al mondo dell’oralità, del teatro di figura, della fiaba, del gioco e della danza. Quello col film “Fantasia” sarà un pomeriggio per i più piccoli ma non soltanto, per fantasticare insieme, in un contesto insolito, sulle musiche e le immagini di uno dei più famosi, apprezzati ed esteticamente innovativi film della Walt Disney. Un classico del cinema – conclude la Mosconi – e non solo d’animazione».

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...