“Valli Savena Idice” notizie e approfondimenti dal territorio

valli-centrali-savena

Distretto di San Lazzaro (Bologna)

Da alcuni giorni è disponibile sul web la versione on line del  numero di novembre del mensile “Valli Savena Idice” – edito da Hemingway Editore e diretto da Bruno Di Bernardo – con gli interessati che ora possono sfogliarlo, scaricarlo e stamparlo, gratuitamente collegandosi al sito http://hemingwayeditore.wordpress.com. Tra qualche giorno sarà in distribuzione anche la versione cartacea del mensile nei comuni del Distretto sanlazzarese (Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro e San Lazzaro). La distribuzione è gratuita, come sempre grazie agli inserzionisti, in ristoranti, bar, edicole e negozi con approfondimenti e tante notizie da ogni Comune del Distretto, dalla Regione Emilia-Romagna e dalla Città metropolitana di Bologna.

Nel numero di novembre si leggono, in prima pagina, un articolo sulle decisioni della Regione per limitare i consumi dei suoli e favorire il recupero delle aree già edificate, uno sugli esami per ottenere il tesserino per la raccolta dei tartufi, e uno sulla decisione del Comune di San Lazzaro di emettere un bando per la gestione dei rifiuti. Dalla Città la composizione della squadra che affiancherà Virginio Merola nel governo dell’area metropolitana bolognese.

All’interno da monte a valle le pagine locali. Su quella di Monghidoro la questione della Stampi Group e un ricordo del generale Pasquale Vitale. Su quella di Loiano la nascita del Comitato operatori economici e del Festival della cultura tecnica. Infine su quella di Monterenzio l’alto costo degli abbonamenti Tper, 380 euro l’anno, e la proposta della Green Therapy da parte del professor Antonio Monti creatore del Villaggio della Salute.

Scendendo a Pianoro si legge della nascita di altri supermercati e della chiusura di negozi di vicinato, delle due centrali elettriche in corso di realizzazione nel Savena, dell’apertura della scuola di teatro dell’attore e regista Matteo Belli. Su San Lazzaro la nostra intervista esclusiva all’assessore all’ambiente Marina Malpensa sui rifiuti, la lotta alle ludopatie con limitazioni agli orari di accensione delle slot machine, della ripresa dei lavori alle case Acer di via Spinelli, e della piazza intitolata all’ostetrica Maria Trebbi che aiutò a nascere 12mila bambini, e del convegno svoltosi a ricordo di Adriano Olivetti. Infine su Ozzano l’inaugurazione del primo Tecnopolo bolognese nella sede della Fondazione Iret che studia le malattie neurodegenerative, delle attività nell’area di Claterna garantite dal volontariato, e della nuova stagione teatrale, comica e dialettale nella Sala Primavera dell’Arci.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...