Festa della storia con Simoncini e Vivarelli

MUSEO  DI  ARTI  E MESTIERI

Pianoro (Bologna)

Nell’ambito dei festeggiamenti per il 25° anniversario della rivista semestrale  “Savena Setta Sambro”, edita dall’omonimo gruppo di studi storici e del territorio, alle 16 di sabato 1 ottobre la sala eventi del Museo di Arti e Mestieri “Pietro Lazzarini” di Pianoro, in via del Gualando 2, ospiterà una conferenza e una mostra fotografica.

La conferenza, a titolo “La storia della rivista” sarà a cura di Adriano Simoncini, storico della montagna e scrittore, che ne è condirettore. La mostra fotografica, con tema “Le nostre valli: cieli, acque, notti, natura …” si compone di bellissime immagini di William Vivarelli, fotografo professionista appassionato di natura e ambiente. La mostra sarà visitabile fino al 23 ottobre (aperture il sabato e la domenica dalle 15 alle 18) e, in occasione della “Festa della Storia”, sono possibili visite guidate per le scuole nei giorni 11, 12, 13, 18, 19 e 20 ottobre con prenotazione obbligatoria al 338-7738701 dalle 9 alle 12).

Sempre dalle 16, ma domenica 2 ottobre, ci sarà la presentazione del libro di Anna Maria Pericolini “All’inizio fu la danza” con anche suonatori, ballerini e alunni delle scuole che eseguiranno antiche danze staccate montanare. Per info: 051.6529105; 051.776927; info@museodiartiemestieri.it; www.museodiartiemestieri.it.

Leggere la rivista “Savena Setta Sambro”, volumi di oltre 200 pagine riccamente illustrati, è come avere tra le mani la storia, le tradizioni, la natura e la cultura sul nostro territorio appenninico, ed è giunta al numero 50 ancora disponibile nelle migliori librerie bolognesi e nelle edicole dei sei comuni di riferimento: Castiglione dei Pepoli, Grizzana Morandi, Loiano, Monghidoro, Monzuno, Pianoro, San Benedetto Val di Sambro e Sasso Marconi. Lo scrittore Adriano Simoncini – nato a San Benedetto Val di Sambro, insegnante poi direttore didattico a Pianoro, da molti decenni come storico si interessa della cultura montanara e contadina, e del dialetto della montagna bolognese temi sui quali ha scritto molti saggi oltre a vari romanzi – ne è condirettore assieme al presidente del gruppo di studi storici Daniele Ravaglia.

William Vivarelli, nato a Granarolo nel 1949, è un fotografo professionista che, per passione, ha rivolto gli obiettivi delle sue reflex sulla natura con risultati di grande eccellenza. Suoi scatti possono essere ammirati nei periodici “Nelle Valli Bolognesi”, “Savena Setta Sambro”, in pubblicazioni della Lipu o in altre a tema naturalistico. Oppure nel suo interessante sito internet www.vivarelli.net. La sua mostra al museo pianorese è l’occasione per ammirarne la maestria.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...