Con quella “dei Sapori” l’Arci chiude un anno di sagre

Nella foto i loghi delle storiche sagre disegnati da Matitaccia (Giorgio Serra)

Nella foto i loghi delle storiche sagre disegnati da Matitaccia (Giorgio Serra)

San Lazzaro (Bologna)

Con la “Sagra dei Sapori”, nata del felice matrimonio tra quella storica del “Cinghiale” e quella della “Lasagna”, l’Arci di San Lazzaro, in via Bellaria 7, chiude un 2015 di sagre, prendendo tutti per la gola. Dal 31 ottobre e l’1, 7 e 8 novembre il grande circolo ricreativo sanlazzarese propone piatti, ingredienti e prodotti di stagione rustici e saporiti per accontentare proprio tutti. Ampio, quindi, il menù con sette primi: lasagne e pappardelle al cinghiale, risotto ai funghi porcini, tagliatelle al ragù, spaghetti alla chitarra ai cinque sapori e bis di triangolini di pasta fresca ripieni. Dodici i secondi con polente, fritti, fiorentine, salsicce, scaloppine di cinghiale ai funghi, crescentine e il tagliere del buongustaio. Poi contorni, bevande, vini scelti e ruota della fortuna.
Il 31 ottobre e il 7 novembre apertura del ristorante alle 19, l’1 e 8 novembre anche alle 12, e in ogni occasione di pranzo o cena c’è la possibilità dell’asporto. Per prenotazioni telefonare allo 051.6279931. Abbandonato per sempre lo storico RistoTenda, famoso per gli spifferi primaverili, l’afa estiva e il gelo autunnale, dall’anno scorso le quattro sagre annuali si svolgono nella nuova “Sala 77”, attrezzata con una cucina modernissima, climatizzata, riscaldata, dotata di ogni comodità per star bene a tavola in lieta compagnia. E per chi poi vuole divertirsi nell’adiacente sala Paradiso, alle 21, il 31 ottobre serata Halloween con l’orchestra di Massimo Budriesi, l’1 novembre con le musiche del trio Katia Righetti, il 7 con l’orchestra di Barbara Lucchi e Massimo Venturi, e l’8 novembre con il complesso di Davide Ballestri.
La buona cucina dell’Arci di San Lazzaro richiama buongustai, anche da altri comuni, serviti a puntino dai tanti volontari che sostengono il circolo, preparando, cucinando e distribuendo migliaia di pasti senza fini di lucro. L’incasso, infatti, come negli anni scorsi sarà utilizzato al sostegno delle tante attività sportive, ricreative, ludiche e culturali promosse e organizzate dai gruppi che fanno capo a questo circolo. Per informazioni e prenotazioni: 051/451200, http://www.arcisanlazzaro.it.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...