Juvenilia Club, 25 anni di cultura, esperienze, feste e gite in allegria

La professoressa Paola Malaguti, col grembiule bianco, nel laboratorio di ceramica assieme a quattro socie, amiche e allieve.

La professoressa Paola Malaguti, col grembiule bianco, nel laboratorio di ceramica assieme a quattro socie, amiche e allieve.

San Lazzaro (Bologna)

Alle 20 di sabato 9 maggio, nel prestigioso Savoia Hotel Regency di via del Pilastro a Bologna, i “Cantatèstebun” presentano lo spettacolo di cabaret “A chi conosco?” con musica e canzoni per sorridere e per pensare. Spettacolo organizzato dall’associazione “Juvenilia Club” per i propri soci ma chi è interessato può rivolgersi al 051.464293.
Quando conobbi Juvenilia, nel 2004, era la ragazzina che ancora in questi giorni sta vivendo il suo venticinquesimo anno di vita con più esperienza e tanta voglia di vivere, imparare e divertirsi. La stessa voglia che hanno i soci, e le socie: medici, ingegneri, imprenditori, liberi professionisti, commercianti, eccetera. Infatti la venticinquenne è un’attiva associazione culturale presieduta dalla professoressa Paola Tabacchi Malaguti, con sede a San Lazzaro in via Risorgimento 27.
Juvenilia Club sarà ancora al Savoia Hotel Regency, alle 20 del 15 maggio, ad accogliere amici e soci per la tradizionale “Grande festa di chiusura”. Una festa elegante in abito scuro, per salutare in allegria la conclusione della 25esima stagione sociale (2014-2015) che avrà come colonna sonora le musiche del maestro Valeriano Massarenti.
Nella stessa occasione i nuovi soci, e chi ancora non l’ha ricevuto per posta, potrà già consultare il programma dell’anno sociale 2015-2016, il 26esimo, ancora un volumetto di quaranta pagine, a conferma del gran numero di occasioni conviviali, festaiole, ludiche e culturali organizzate dal comitato direttivo. Con la professoressa Tabacchi ad ammettere che «quando fondai l’associazione, assieme a delle care amiche, non avrei mai creduto di poter raggiungere questo traguardo». Infatti a guardare indietro c’è un ricco bilancio di centinaia di feste, incontri culturali, trasmissioni radiofoniche, premi letterari, laboratori teatrali, viaggi, gite turistiche, visite a musei e corsi di vario tipo. Occasioni intelligenti e interessanti di incontrarsi e di stare insieme. Chi è interessato alle iniziative di Juvenilia Club, molte quelle gratuite per i soci, può rivolgersi al 051.464293 o a paola.tabacchi@libero.it.
Come dice sempre Paola Tabacchi, sempre sostenuta dal consorte Fortunato Malaguti e dal consiglio direttivo, «il club vanta come soci tanti giovani, di tutte le età, e questi 25 anni sono stati indispensabili per creare qualcosa di veramente valido per la rivalutazione dell’età matura e per il riconoscimento sociale e culturale dei protagonisti. Il nostro impegno attivo e concreto – ribadisce la presidentessa – vuole contribuire, almeno in parte, a cambiare il futuro di molte persone, a farle incontrare per solidarizzare e creare nuove amicizie, per poter migliorare la qualità della vita nostra, dei nostri soci e degli amici».

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...