Tartufesta e sapori petroniani all’Arcipelago

Il torneo nazionale di scacchi, nella sala Arcipelago, in occasione della sagra "C'era una volta"

Il torneo nazionale di scacchi, nella sala Arcipelago, in occasione della sagra “C’era una volta”

Pianoro (Bologna)

L’Arcipelago di Pianoro Nuovo (Bologna), in viale della Resistenza 201, non è un insieme di affascinanti ed esotiche isole o isolotti corallini, come le Maldive; è però un insieme di tante attività ricreative e ludiche a disposizione della comunità locale e non solo.
In tre prossimi fine settimana di ottobre l’Arcipelago, il suo piazzale e parte dell’adiacente parco del Ginepreto, saranno teatro di tre attese e interessanti sagre organizzate assieme alla Proloco Pianoro e al Centro sociale 1° Maggio con patrocinio del Comune di Pianoro e con un contributo dell’Unione Valli Savena Idice. L’11 e 12 ottobre ci sarà la 17esima “C’era una volta”, il 18 e 19 la 25esima edizione della “Tartufesta” e il 25 e 26 ottobre l’11esima “Sagra del Tortellino”.
Ma l’Arcipelago non è solo questo; ci sono tante altre “isole”. C’è quella delle crescentine proposte ogni domenica, assieme alla Proloco Pianoro, dalle 16 alle 20 da ottobre ad aprile e dalle 16.30 alle 20.30 da maggio a settembre. Crescentine che è possibile prenotare, negli stessi orari di apertura, telefonando al 051.775139; tenendo presente che il servizio è sospeso in occasione delle sagre ottobrine e delle feste di Natale e Pasqua. Ci sono le isole delle varie gite, organizzate con il Centro 1° Maggio, con la prossima che si terrà dal 13 al 16 novembre con meta “I Tesori della Campania”: Cassino, Benevento, Caserta, Cerreto Sannita, San Marco dei Cavoti, Pietrelcina con visita alla casa natale di San Padre Pio; al secolo Francesco Forgione.
L’isola maggiore è, ovviamente, la sala teatro Arcipelago dove si svolgono varie iniziative: concerti, dibattiti, conferenze, spettacoli e proiezioni e, soprattutto, il ballo il sabato sera con rinomate orchestre. Serate danzanti che avranno il loro culmine nel gran veglione di fine anno con le musiche dell’orchestra di Antonella Marchetti. Infine un’isola un po’ più piccola, la sala minore, dedicata al ballo con dj la domenica dalle 15 alle 19, oltre che a compleanni, feste di laurea, mostre d’arte, presentazioni di libri e proiezione di documentari. Per prenotazioni, o informazioni, telefonare a Franco Fini: 338-4217869 o a Riccardo: 331-1393570; per il ballo del sabato a Italo: 3451790571.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...