In tanti alla sagra del pesce a far festa col Ramazzini

Il direttore del Ramazzini, Pier Paolo Busi, alla festa nell'Arci di San Lazzaro

Il direttore del Ramazzini, Pier Paolo Busi, alla festa nell’Arci di San Lazzaro

San Lazzaro (Bologna)

Tanti amici e soci, vecchi e nuovi, alle cena di pesce organizzata dalla sezione sanlazzarese della cooperativa onlus “Istituto Ramazzini”. Cena che si è svolta l’altra sera nella “Sala 77” della nuova struttura del circolo Arci di via Bellaria a San Lazzaro. Raduno conviviale con ricavato destinato a sostenere le attività del “Ramazzini” di ricerca e prevenzione dei tumori e delle malattie ambientali e professionali.
Cena da leccarsi i baffi che ha visto come “teatro” la balconata della nuova sala approfittando della 26esima edizione del “Festival del Pesce di Mare” diretto come sempre dall’ex presidente Renzo Berti che, insieme al presidente Carlo Pesci e al vice Franco Fanizzi, invita a partecipare al secondo round che si terrà dal 26 al 28 settembre. E se a qualcuno non piace il pesce, ma vuol stare in compagnia degli amici c’è anche un menù alternativo con possibilità di scelta.
Alla cena dell’altra sera ha partecipato anche il direttore dell’Istituto “Ramazzini”, Pier Paolo Busi, che ha illustrato l’attività di ricerca del centro di Bentivoglio, e del poliambulatorio di via Libia a Bologna, ricordando che il 24 luglio scorso è stato inaugurato anche il centro clinico di prevenzione oncologica in via Emilia 79 a Ozzano. Un centro che a costi inferiori a quelli praticati dalla sanità privata, offre esami e prestazioni specialistiche di dermatologia, ginecologia, odontoiatria, oncologia e urologia così come già avviene da parecchi anni nel poliambulatorio “Ramazzini” di via Libia a Bologna. Per prenotazione visite e informazioni sono attivi i seguenti recapiti: 051.302252; centroclinico@ramazzini.it; http://www.ramazzini.org.
E nell’occasione il presidente della locale sezione soci, Paolo Nicoli, ha infine ricordato che è possibile sostenere l’attività dell’Istituto anche facendo acquisti nel negozio “Le Ramazzine”, a San Lazzaro in via Casanova 14, dove è possibile trovare a prezzi d’occasione capi di abbigliamento, oggetti da arredamento, e articoli vari, nuovi o usati; anche i regali di Natale per sé, per i propri familiari e per gli amici. E quello de “Le Ramazzine” è, come si suole dire, un negozio ad alta solidarietà umana e sociale che mette in vendita abiti, oggetti e altri beni, molti dei quali donati da privati e aziende, a scopo benefico.
Il negozio è aperto dal lunedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e nei giorni di mercoledì e giovedì anche il pomeriggio dalle 15.30 alle 18.30. Se non piove le volontarie del Ramazzini il sabato mattina saranno, come sempre, col loro banchetto in Piazza Bracci accanto alla chiesa di San Lazzaro in occasione del mercato settimanale. Per ogni informazione telefonare a Teresa (327-7390870), o a Paolo (327-0540846).

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...