Stampa: un nuovo nato in casa Hemingway

Valli 01 Lavino Samoggia

Valli Lavino e Samoggia (Bologna)

Attorno al 10 settembre in casa Hemingway Editore, del giornalista Bruno Di Bernardo, ci sarà un nuovo lieto evento con l’uscita di un nuovo mensile di notizie e approfondimenti. Dopo la primogenita “Un’Idea di Appennino”, nata nel 2011 (rivolta ai 60 mila abitanti dei comuni montani di Camugnano, Castel di Casio, Castiglione, Gaggio, Grizzana, Lizzano, Marzabotto, Monzuno, Porretta, San Benedetto e Vergato), e la sorella “Valli Savena e Idice” nata nel 2013 (rivolta ai 75 mila del Distretto sanlazzarese (comuni di Loiano, Monghidoro, Monterenzio, Ozzano, Pianoro e San Lazzaro), nascerà infatti la terzogenita “Valli Lavino e Samoggia”, per coprire la parte restante della provincia sud-ovest di Bologna, fino alla via Emilia. Il bacino coperto sarà quello dei comuni Valsamoggia (ex comuni di Bazzano, Castello di Serravalle, Crespellano, Monteveglio e Savigno), Monte San Pietro e Zola Predosa che contano, insieme, circa 60 mila abitanti. E anche stavolta papà Hemingway si augura di fornire ai suoi lettori informazioni di prima mano, come al solito, e un mezzo cartaceo e on-line per formarsi opinioni fondate sui fatti … e non su pregiudizi.
Come spiega lo stesso Di Bernardo «tra i temi che il nuovo mensile affronterà, sarà centrale l’attuazione della fusione dei cinque comuni confluiti nel Comune unico di Valsamoggia. Dopo il referendum e le elezioni che hanno insediato il consiglio comunale del Comune unico, grandissime sono le attese legittime dei cittadini, che si dovranno rapportare in modi diversi con l’amministrazione locale. Tutti e tre i comuni seguiti dal nuovo notiziario si pongono ai più alti livelli nella nostra regione per sviluppo socioeconomico e Pil procapite. La linea editoriale sarà la stessa adottata dai notiziari esistenti: precedenza al dibattito politico, all’economia locale inquadrata all’interno di quella regionale e metropolitana, oltre che alla sostenibilità ambientale delle scelte politiche e alla cultura nel territorio».
Anche il nuovo periodico, come gli altri due, sarà on line all’indirizzo: http://hemingwayeditore.wordpress.com dove è possibile leggerlo e anche scaricare i numeri precedenti delle riviste già edite. In estrema sintesi i tre mensili, a diffusione gratuita e sostenuti solo dalla raccolta pubblicitaria, forniscono notizie sui principali avvenimenti di interesse generale sui territori dei comuni di riferimento, ma non soltanto. Infatti danno e daranno notizie sulle prossime elezioni regionali, sulla cosiddetta Città metropolitana, sulle fusioni e unioni tra comuni.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...