Il Comune vende tombe contenenti le salme?

Immagine

San Lazzaro (Bologna) 

Avete bisogno di una conferma di quello che avete letto nella foto che riproduce l’incipit dell’articolo pubblicato a fine novembre da “San Lazzaro Città” periodico del Comune di San Lazzaro (Bologna)? Senza trucco e senza inganno è proprio scritto così: «Sono ancora in assegnazione 3 tombe di famiglia costruite “al grezzo” all’interno del cimitero comunale. Si tratta di 2 tombe contenenti ciascuna quattro salme e di 1 tomba contenente sei salme».
Nell’immaginario mondo dei fumetti qualcuno si sarebbe già rivolto al famoso indirizzo londinese di Craven Road 7, abitazione e studio dell’indagatore dell’incubo Dylan Dog (da non confondere con una marca di cibo per cani). Giusto per capire come sia possibile che tombe appena costruite siano già corredate da salme; ossia da defunti. A meno che, e Dylan Dog se ne intende, i loculi siano occupati da fantasmi, non-morti del voodoo in stato di decomposizione, o zombi, come quelli dell’omonimo film del 1978 diretto dal George Romero.
Però, proseguendo nella lettura dell’articolo si precisa che: «Le tariffe di concessione delle tombe di famiglia al grezzo, la cui durata è novantanovennale, sono 70 mila euro per una tomba al grezzo per (non “contenenti”, sospiro di sollievo) 4 salme di 7 mq (17.500 a salma, pardon a loculo; ma le salme devono ovviamente essere più piccole di sette metri quadri)». Forse la descrizione più corretta è: “ …per una tomba al grezzo, di sette metri quadri, per quattro salme”.
Proseguendo ancora il costo è di: «100 mila euro per una tomba al grezzo per 4 salme di 10,20 mq (25.000 a salma) e 120 mila euro per una tomba al grezzo per 6 salme di 13,40 mq (20.000 a salma). Per i non residenti si applica la tariffa aumentata del 50% rispetto alle tariffe dei residenti. (…) Per informazioni 051.6228139».

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...