Ritorna… “Scoprire Claterna”

Immagine

La Tabula Peutingeriana con indicate le tre città: Bononia, Claterna e Forum Corneli

Ozzano (Bologna) 

Domenica 10 novembre con “Sbam! Cultura a porte aperte”, promossa dalla Provincia di Bologna, ritorna “Scoprire Claterna. Piccole e grandi storie di una città romana”. L’appuntamento è alle 16 alla mostra “Museo della città romana di Claterna”, nel Palazzo della Cultura di Ozzano (Bologna) in piazza Allende 18. L’ingresso alla mostra e le visite guidate sono gratuiti. Per info e prenotazioni rivolgersi al numero: 338-2746059 (dottoressa Sara Rossi).
L’appuntamento del 10 novembre ha tema: “Claterna tra Bononia e Forum Corneli: città romane sulla via Emilia, Tabula Peutingeriana, itinerario di età romana”. La città romana di Claterna (a Maggio di Ozzano), sviluppatasi a cavallo della via consolare Emilia, si trovava circa a metà strada tra i municipi di Bononia (Bologna) e Forum Corneli (Imola). Come si strutturavano all’epoca questi centri abitati? Come dovevano apparire agli occhi dell’uomo antico?
La visita guidata alla mostra affronterà, appunto, i temi della nascita di queste città e della forma urbana e guiderà il visitatore alla conoscenza degli edifici pubblici e privati che li animavano. Quello di domenica sarà, quindi, un affascinante viaggio nel lontano passato, oltre duemila anni fa, attraverso i resti delle abitazioni riscoperte a Claterna.
Anche la nuova serie di visite alla mostra, inaugurata nel 2006, è proposta dall’associazione Civitas Claterna, e dall’Istituzione culturale comunale “Anna Frank” con la Soprintendenza archeologica. Il ciclo di visite guidate tematiche proseguirà fino al mese di maggio 2014 raccontando le storie di protagonisti, grandi e piccoli, che hanno reso vivace la vita della città romana di Claterna. Come di consueto l’inizio di ogni storia verrà scoperto fra i reperti e diventerà un invito a entrare in modo nuovo dentro la storia del nostro territorio.
Gli appuntamenti successivi sono previsti, alle 16, per il 19 gennaio 2014 (“Adriano e Marco Aurelio; due imperatori romani tra realtà storica e letteraria”), il 16 febbraio (“Un viaggio tra Claterna e l’aldilà; il mondo dei morti specchio del mondo dei vivi”), il 9 marzo (“Al tempo di Cornelia Salonina”), il 6 aprile (“Lavorare nell’antica Roma; botteghe, officine e laboratori in un centro urbano”), e il 17 maggio unico sabato con appuntamento serale, alle 21, con “Notte al Museo” (“Il banchetto: sapori e colori nelle serate romane”).

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...