Sabato 19 ottobre torna “Inverno a Teatro”

Immagine

Ozzano (Bologna) 

Da otto anni a questa parte col cadere delle foglie torna a Ozzano (Bologna) la fortunata rassegna di teatro comico e dialettale “Inverno a Teatro”, promossa dal circolo Arci-Uisp ozzanese e dalla sezione locale del sindacato Spi-Cgil, nella sala Primavera di via Garibaldi 36.
Il primo appuntamento della rassegna è alle 21 di sabato 19 ottobre con la commedia brillante in tre atti “A voj murir in pes!” di Marcello Gamberini. Lo spettacolo è messo in scena dall’associazione dialettale Al Nostar Dialatt, di Castenaso, con la regia di Mauro Baricordi.
Nel titolo un’esclamazione che corrisponde al desiderio di tutti: in silenzio, circondati dalle persone amate, magari tra le mura che ci hanno visti fanciulli. Ma, come si vedrà in scena, e come ci spiega il regista, il destino gioca strani scherzi: impedisce ai desideri di realizzarsi, creando intrecci insoliti, mostrando il lato nascosto delle persone che si crede di conoscere e rendendo inospitale persino l’amata abitazione. Il tutto in un succedersi frenetico di eventi e situazioni bizzarre, animate da personaggi che inseguono tanto più la vita quanto più il protagonista insegue l’agognato riposo eterno, fino all’epilogo, sospeso tra realtà e….. realtà.
La rassegna teatrale dialettale, ma non solo, si concluderà nel marzo 2014 organizzata da Erminia Chiusoli, con il patrocinio del Comune, la collaborazione dell’istituzione culturale comunale “Anna Frank” e la partecipazione di note compagnie teatrali. Ingresso 9 euro, Per informazioni e prenotazioni: 051.796417; 051.799322; 339-7219810.
Si tenga presente che la rassegna “Inverno a Teatro” era nata otto anni come tentativo di distogliere gli ozzanesi, e non solo, dalle loro poltrone davanti al televisore proponendo quelle della sala Primavera con spettacoli brillanti e comici dal vivo e non virtuali digitalizzati. Rassegna che in questi anni ha portato in scena tanti spettacoli, con  le migliori compagnie teatrali di Bologna e provincia, vedendo crescere l’interesse del pubblico verso il teatro oggi un appuntamento atteso.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...