Maggiorani, dopo tanta storia il primo romanzo

Immagine

Bologna

Mauro Maggiorani, personaggio di spicco nel panorama culturale di San Lazzaro (Bologna), dove risiede, insegna storia all’Università di Bologna e collabora con la Soprintendenza archivistica per l’Emilia-Romagna. Dopo tanta storia, con la pubblicazione di numerosi saggi: volumi, ricerche e articoli di argomento storico, il docente si è infine cimentato nel suo primo romanzo dove, come in un giallo storico, miscela l’oggi agli anni del fascismo e dell’immediato dopoguerra.
Il libro a titolo “Ballata del tempo sottile”, edito da Gremese, verrà presentato dallo stesso Maggiorani alle 18.30 di mercoledì 4 settembre nella Libreria Coop Ambasciatori di via Orefici 19 a Bologna. Con l’autore ci saranno il giornalista de “La Repubblica”, Luca Sancini, e lo scrittore, drammaturgo e docente Gianni Cascone di “Grafio”. Con quel “tempo sottile” come impalpabile «linea d’ombra che separa ciò che è stato da ciò che è adesso: una cortina incerta e provvisoria in cui, talvolta, il passato può rivivere nel presente».
Come spiega l’editore in una presentazione «il romanzo è ambientato a Bologna dove, nella primavera del 2006, il protagonista del racconto Niccolò Leonardi, giovane storico come Maggiorani, è immerso nelle sue inquietudini. Sulla sua strada irrompe poi Leandro Zaniboni, un tipografo sessantenne tormentato da alcune domande: chi uccise suo nonno nel 1945? Cosa successe a lui, bambino, dopo quella morte? Qual è la sua vera identità? Muovendo da questi interrogativi si dipana il romanzo che conduce il lettore in un viaggio dall’Italia all’Irlanda. Sarà infatti nella cittadina di Cork che il tempo si ricongiungerà dando un senso alla vicenda umana di Leandro e, anche, a liberare Niccolò dai suoi assilli. Una lettura coinvolgente e ricca di colpi di scena».

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...