“Savena Setta Sambro” presentato anche in Emil Banca

Immagine

Bologna

Il numero 44 della rivista “Savena Setta Sambro”, edito dall’omonimo gruppo di studi, nei giorni scorsi è stato presentato anche ai soci di Emil Banca che ne è il suo principale sponsor. Presentazione che era già stata preceduta dal tradizionale incontro conviviale tra redattori e collaboratori, svoltosi nel ristorante Musolesi, a Madonna dei Fornelli di San Benedetto Val di Sambro. Una pubblicazione il cui sottotitolo, “Rivista semestrale di storia, cultura e ambiente”, evidenzia gli scopi di ricerca storica, geofisica e naturalistica della nostra montagna.
Con suo dispiacere non era però presente alla presentazione, nella Sala delle Colonne della sede di Emil Banca in via Mazzini a Bologna, il suo direttore generale Daniele Ravaglia per impegni non rinviabili. Anche perché Ravaglia è il presidente del gruppo di studi e il direttore responsabile della rivista che ha per condirettore lo scrittore Adriano Simoncini. A fare i padroni di casa ci hanno pensato Simoncini e lo storico Michelangelo Abatantuono, caporedattore e impaginatore.
Abatantuono ha ribadito come il semestrale sia la viva espressione del gruppo di studi delle valli Savena, Setta e Sambro che costituiscono il territorio dell’ex Comunità Montana Cinque Valli Bolognesi. Già disponibile nelle edicole dei comuni interessati, e nelle migliori librerie bolognesi, il volume, in brossura, è sobrio ed elegante come si addice a questa rivista che ormai 22 anni fa ha colmato un vuoto culturale sentito dagli studiosi della montagna bolognese.
Simoncini ha invece rimarcato che la rivista ha caratteristiche diverse da altre pubblicazioni della montagna, come “La Musola”, “Nuéter” e  “Gente di Gaggio” che però fanno riferimento alla Valle del Reno e all’alto Appennino. “Savena Setta Sambro” ha nella parte centrale una sezione dedicata al mondo della natura con tutte foto a colori. Infatti grazie a questa rivista è possibile approfondire lo studio del tessuto antropologico e naturalistico di questo vasto territorio, bellissimo per il paesaggio e per la presenza di ricche testimonianze storiche.
Il vicedirettore, dopo aver illustrato gli scopi e la genesi del gruppo, e della rivista, ha precisato che l’associazione di appassionati di storia locale non edita solo la rivista ma anche tanti libri. L’ultimo, che è stato presentato l’11 luglio a Pianoro, è la guida naturalistica “Il mondo attorno a noi” di Umberto Fusini, Stefano Galli e William Vivarelli della Lipu di Pianoro.
Il professor Fausto Desalvo, redattore della rivista, ha dato notizia del concorso per tesi di laurea indetto dal gruppo di studi. Infine ha preso la parola lo storico, e conferenziere, Marco Poli preoccupato per il crescente disinteresse di molte storiche istituzioni bancarie a sostenere le attività e le pubblicazioni culturali come facevano un tempo; con Emil Banca che però lo fa ancora col gradimento di soci e clienti. Per info e abbonamenti: 051.6770307; http://www.savenasettasambro.com.

Giancarlo Fabbri     

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...