A Ozzano il 6 giugno c’è un mondo intero che sfila

Immagine

Ozzano (Bologna)

Giovedì 6 giugno, dalle 17, nel mercato contadino di via Repubblica, a Ozzano (Bologna), sfilata-racconto di solidarietà fra i popoli tra tessuti, abiti e magliette dal Vietnam al Bangladesh, dalla Palestina al carcere di Genova e alle Botteghe del mondo. L’iniziativa a titolo “C’è un mondo che sfila”, sostenuta dall’associazione Amici della Terra, è della cooperativa C’è un mondo, per un viaggio che legherà realtà diverse e molto lontane tra loro ma accomunate dall’intento di creare e proporre un modo di vestire etico, sostenibile e solidale.
La sfilata partirà dall’Asia: Vietnam e Bangladesh con tessuti originali e morbidissimi come endi-cotton, seta-cotone e lino-cotone in nuovi intrecci. Poi con ricami artigianali che parleranno di tradizioni antiche sottolineando le forme e impreziosendo con piccoli dettagli.
Attraverso il progetto Impronte di Pace si giungerà in Palestina nei campi profughi di Gerusalemme e Ramallah presentando dei nuovi sandali, in cuoio, da quest’anno anche colorati. Sandali confezionati a mano dalla Cooperativa Peace Steps che permettono di reinvestire gli utili in servizi educativi per minori all’interno dei campi profughi.
Il viaggio si concluderà in Italia con Canzoni oltre le sbarre, una linea di magliette serigrafate in carcere dai detenuti di una sezione di alta sicurezza della Casa Circondariale di Genova-Marassi. Un progetto che consente ai detenuti di essere socialmente attivi e di apprendere un mestiere utile al loro reinserimento nella società civile. Si festeggerà infine il ritorno a casa confrontandosi su come ogni cultura, unendosi con altre, riesce ad arricchire il nostro patrimonio comune.
Per ogni altra informazione: 051.271020; 335-7035087; 338-1581449; info@ceunmondo.it; manuelacappelli@amiciterraozzano.it; http://ceunmondocommercioequobologna.blogspot.it/,

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...