Tante premiazioni alla festa della bocciofila Arci

Immagine

Il presidente Franco Randi con Ida (Rita) Colantuoni già campionessa italiana categoria D

San Lazzaro (Bologna)

«La grande partecipazione di persone a questa festa rende onore alla passione sportiva e all’impegno personale di Franco Randi presidente della Bocciofila Arci, di San Lazzaro, che conta oltre 400 tesserati». Lo ha detto venerdì scorso il presidente provinciale della Federazione italiana gioco bocce (Fib), Dino Passini, consegnando i meritati premi ai vincitori dei vari campionati sociali 2012-2013. Festa che si è svolta nel bocciodromo sanlazzarese approfittando della concomitante sagra del “Pesce a Primavera” organizzata dall’Arci di San Lazzaro. Tanti applausi ai vincitori, con il segretario del Comitato Fib di Bologna Roberto Dozza a fare da speaker ringraziando presenti e sponsor, e soprattutto ai volontari dell’Arci impegnati in cucina e tra i tavoli.
Al tavolo delle autorità, oltre a Passini, Randi e Dozza, il presidente onorario del Comitato provinciale Fiorenzo Gamberini, il giornalista Corrado Breveglieri addetto stampa nazionale della Fib, il presidente dell’Arci Carlo Pesci e Giuseppe Odorici presidente della bocciofila Arci Benassi e gli indispensabili sponsor che consentono di sostenere un’attività sportiva dilettantistica che prevede iscrizioni ai vari tornei, trasferte, divise, materiali tecnici, coppe e targhe per le premiazioni. Sponsor come Centro Carni San Vitale, Imola Bevande, Dalfiume Nobilvini, Milano Assicurazioni, Linea Sportiva Taddia Francesco.
Consegna che ha chiuso, tra gli applausi di circa 180 commensali, la cena sociale della bocciofila nel grande impianto coperto sanlazzarese dotato di quattro piste e una grande tribuna. I premiati dei campionati sociali 2013 sono: primi Brazzarola-Polazzi, secondi Massignan-Paganelli, terzi a pari merito Naldi-Gadani e Orioli-Sgarzi, quinti Bianchi-Vitali, Albertazzi-Pesci, Accarisi-Carboni e Grossi-Scandellari. Vincitori di gara 2012-2013 Mignardi-Comellini. Miglior punteggio 2011-2012: categoria A primo Govoni, secondo Canova; categoria B primo Paganelli secondo Dorelli; categoria C primo Scandellari secondo Tarozzi, categoria D primo Frontali secondi Baccolini e Rinaldi. Premiate tra le donne la Musto per la categoria C e per la categoria D Bellotti e Colantuoni già campionessa italiana.
Numerosa la delegazione della Bocciofila Pianorese che aprirà i campi da gioco, all’aperto, il 2 giugno per la nuova stagione agonistica.

Giancarlo Fabbri

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...