Il Cid-Aics alla ricerca delle origini dello sport locale

Immagine

L’interno della mediateca Cid-Aics con il presidente Mauro Ottavi

San Lazzaro    

Avete cartoline, foto, articoli o pubblicazioni relative ai primi impianti sportivi realizzati, e utilizzati, a San Lazzaro di Savena? Se si potreste portarli al Centro Informazione e Documentazione (Cid-Aics) in via Speranza 43 a San Lazzaro? Con il Cid-Aics che, se richiesto e autorizzato, dopo la visione e l’eventuale riproduzione ne garantisce la restituzione nel caso che tale materiale non sia formalmente donato.
Nel concreto il Cid-Aics sta raccogliendo materiali – per poi porli alla consultazione gratuita di chi ne è interessato per studi e ricerche – relativi al periodo che va dal dopoguerra alla fine degli anni ‘70. Periodo durante il quale furono utilizzati e realizzati impianti sportivi pubblici come il campo da calcio nell’attuale parco 2 Agosto a fianco del municipio, la pista di pattinaggio nella corte del palazzo comunale, quella del centro civico di Idice, il campo da baseball della Ponticella, la palestra “Rodriguez” di via Repubblica, la piscina di via Kennedy. O anche privati come la piscina dell’Esedra di via Jussi, dove ora c’è la banca Carisbo e il parcheggio, l’officina Osca Maserati o attività motoristiche in genere e altre, nel territorio, di cui esisti il ricordo.
Infatti il Cid-Aics continua a raccogliere, e a mettere a disposizione, tutto ciò che riguarda lo sport. Per la sua unicità, e finalità, ha partecipato all’iniziativa “Sbam, cultura a porte aperte”, promossa dalla Provincia, che ha coinvolto biblioteche, archivi e musei per scoprire il ricco patrimonio culturale del territorio provinciale.
E probabilmente molti non sanno che a San Lazzaro, nella citata via Speranza, c’è un “impianto sportivo”, tra i più importanti in provincia, rivolto gratuitamente ad atleti, tecnici, dirigenti, educatori, volontari e professionisti. Il Cid-Aics è biblioteca, e centro di promozione della cultura sportiva, con migliaia di libri e pubblicazioni, oltre a cd, dvd, videocassette. Materiale che può essere preso in prestito e consultato su prenotazione fax, al numero 051.461147, o all’indirizzo: info@cid-aics.it. Il Cid-Aics, presieduto da Mauro Ottavi, è un’associazione non profit nata nel 1985 che, con la raccolta libraria e documentale, e con dei corsi, opera per diffondere e migliorare la conoscenza degli operatori verso le varie specificità sportive, culturali, ambientali, turistiche e ricreative del “terzo settore”. Per info: http://www.cid-aics.it.

Giancarlo Fabbri    

Annunci

Informazioni su savenaidice

Giornalista freelance
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...